Angeli Pierre, discoteche in Italia.
Home Chi siamo Dove siamo Cercasi PR Contattaci
Capodanno Compleanni Feste aziendali Addio al nubilato Addio al celibato
Offerte e pacchetti Ristoranti Hotel Forum News
Google
 
Imposta come home page Imposta come home page
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti
Invia gratis i tuoi sms!
Discoteca Tulatu - Calcinaia Pisa
Tulatu
via di mezzo 59 - Calcinaia Pisa
Indirizzo e mail: tulatudisco@gmail.com

Info, liste e prenotazione tavoli:

349 0764688
Vuoi ricevere news sulle serate organizzate al Tulatu?
Inserisci la tua mail:
Regione di residenza:
Extra:
La Discoteca Ristorante Tulatu fa tre serate durante la stagione 2008/2009:
Martedì con target da 25 fino a 35/40.

Venerdì con target sia uomini che donne da 23/24 a-35-40 anni.

Le novità sono molte: è cambiata la gestione, la cucina(curata per intero dallo staff del Messicano di Pontedera, per un prodotto di altà qualità),tutto questo per venire incontro alle esigenze del nostro pubblico.

Anche la parte artistica ha subito una rivoluzione, prevedendo una rotazione di GUEST nazionali e internazionali, che affiancheranno il nostro resident, Luca Palla(Tenax,Goss,Meccanò,Maffia), in una serata dalla chiara impronta House,alla ricerca costante dell'innovazione e del divertimento.

Le nostra Formula parte dalla cena e consiste nel:

CENA::a cura del Messicano wine Bar.prezzi:25€uomo, OMAGGIO DONNA(solo per l'apertura)

DOPO LE 24
IN LISTA INGRESSO OMAGGIO

TAVOLI
Listino a partire da 80€ a 150€ dal ferrari al distillato


Che Dire, questa è l'ALTERNATIVA per il VERO DIVERTIMENTO del venerdì!



sabato con ragazze fino a 20 uomini sopra 25

Genere musicale House commerciale

sabato e martedì prezzi:

prezzi: cena 25 eur menù fisso antipasto primo secondo contorno acqua vino 1 x4 e caffè.
cena a buffet minimo 30-40 persone a 15 Eur a testa.
liste 10 uomo/donna lista simone
tavoli 20 € a persona min 3 pers. prosecco, 80 ferrari 120 champagne, 150 liquore.



info prenotazioni tavoli e cene
alessio 349 0764688



Descrizione della discoteca Tulatu
Il Tulatù è uno di quei posti che se lo senti nominare non te lo scordi. Probabile che a questo sia dovuta anche la scelta del nome. Fra di noi,per esempio, la stragrande maggioranza non lo aveva mai sentito nominare. Ma poi succede che l’amico Valerio fa questa proposta indecente poiché invitato ad un compleanno. Quando nomina la zona- Bientina, in un rapido flashback tornano alla memoria ricordi di gioventu’ e col classico effetto annebbiato di stile cinematografico dei ricordi, e mentre la mente viaggia all’età che fu, esclamiamo all’unisono: “ma che è, il Boccaccio?” E invece no.

Qui si sono specializzati nell’entertainment notturno. Ora, non è ancora "Bientina, provincia di Las Vegas", ma visto che hanno una bella zona industriale in questa zona della Toscana attigua a Pontedera, hanno ben pensato di renderla produttiva 24 ore su 24. Strateghi.

Il locale è sulla strada per il Boccaccio, un centinaio di metri prima venendo da Firenze.
Già all’esordio si presenta bene. E’ chiaramente il frutto di una conversione industriale,ma fatta davvero in maniera egregia. Ampio parcheggio, ingresso molto agevolato ad un prezzo davvero concorrenziale: 10 euro in lista, non so fino a che ora abbiano validità le liste ma comunque è un bel biglietto da visita.

L’impatto col locale visto dal dentro è ancora più entusiasmante. Il Tulatù vuole essere unico e presuntuosamente tale. Toni sullo scuro, tra il minimale e il Barocco con sprazzi di eccentricità. Ai lampadari sfarzosi stile salotti ottocenteschi(ma a ben pensarci ce n’è uno simile nel soggiorno da mia nonna..), si contrappone l’inquietantissima presenza di bambole stile “Baby Mia” denudate e poggiate su scaffalature e sul retro del banco bar. Non se ne intuisce il senso di tale arredo, né l’obiettivo. Certamente colpiscono e creano un ricordo vivo del locale quasi quanto le gemelle di “Shining”, ma a mio giudizio più che choccare artisticamente,lo fanno psicologicamente.
Io stesso tornando a casa mi è sembrato di vedere un bambolotto passeggiare sul mio soffitto , e non ero in crisi d’astinenza.

Ma torniamo al Tulatu’. Bello, vivace, scuro ma intenso. Il “foyer” del locale probabilmente viene utilizzato per le cene (argomento che non posso affrontare poiché ignaro dell’effettiva gestione,ma comunque le fanno) ma nell’after dinner diviene un ampio e comodo spazio riservato ai fumatori. E quindi già partiamo bene.

Subito dopo il guardaroba, e quindi il bar e la sala da ballo. Non immensa, ma abbastanza capiente. Dal punto di vista dei metri quadri effettivi del dance floor, siamo tranquillamente ai livelli del Meccano che fu. La pista inoltre è circondata da tavoli, ovviamente prenotabili e a quasi esclusivo appannaggio, quella sera, di compleanni. E inoltre, altra chicca,il soffitto è decorato con raffigurazioni che purtroppo nel buio non ho potuto decifrare ma che lo rendono molto coreografico.
L’atmosfera è davvero bella. La sensazione di agio, non facile in un locale da ballo, è quasi subitanea. Ma parliamo proprio di stare bene, non sentire addosso il peso della serata, della musica, della gente che ti circonda. Leggeri.


L’eta media è tra i 25 e i 30, e nel guardarsi attorno non trovi né pseudovipparoli, né “tamarri infighettati” stile Costantino&friends. E di questi tempi, è veramente una premiére. Luci basse ma ben organizzate, bar non fornitissimo (niente Mai Tai, tanto per chiarire) ma comunque molta cordialità al banco.


Ma è sulla musica che qui ti fanno divertire. L’esordio della serata (noi siamo arrivati verso l’una) è affidato a due ottimi elementi,vocalist e dj, che fanno ben salire il livello adrenalinico della serata. La grande cosa è il Dj che fa il “disc jockey”. Che sembra banale ma non lo è affatto. Ovvero mixa, varia i suoni, miscela generi e musiche, propone e dispone revival e new entries con sapiente e ponderata mano. E tale livello sonoro tocca davvero punte di eccellenza con Francesco Follachi ( mi sono avvicinato a chiedergli il nome perchè è stato bravissimo) che alla consolle si è sbizzarrito come meglio gli è venuto.. Tanto per citare una chicca, un mixage di “Show me love” andante su “Maracaibo “ che ha dimostrato la sua abilità e che comunque collimava con quella del collega che lo aveva preceduto. Bravi davvero.

La nostra serata finisce verso le 3:30,salvo poi perdite di tempo varie ed eventuali come per ogni gita che si rispetti, e nel frattempo anche il resto del locale si è svuotato. All’uscita ci viene consegnato un regolare scontrino, cosa che fa sempre bene notare, e qui si conclude l’avventura in questa new Entry della season . Contenti e compiaciuti.
Il Tulatù quindi, da completo “Carneade” che poteva essere, si presenta invece ai nostri occhi clamorosamente come il locale che “se fosse stato a Firenze ci saremmo andati una volta a settimana!” Sembra che qui abbiano davvero cercato, con formule semplici, di dare ai ragazzi e alle ragazze che ormai delle loro gite scolastiche hanno solo foto (e non digitali) quello che realmente cercano in una serata: un sapiente mix di elementi che contribuiscono a creare la giusta atmosfera, quali musica ballabile “ma possiamo anche parlare”, spazi non immensi ma capienti, luci non ingombranti ma presenti, e una discreta selezione all’ingresso.

Certo, il non essere grandissimo né a portata di mano ne deficitano le potenzialità. Così come il non curare al massimo il bar, che visto il tipo di pubblico a cui si rivolgono dovrebbe fare la parte del leone. Ma non si puo’ aver tutto, da questo punto di vista ebbi difficoltà maggiori persino in Capannina..
Ma riguardo il resto, meritano un plauso. Spero davvero che ci torneremo prima possibile.. Promossi. Senza dubbio.

Storia della discoteca Tulatu

LA discoteca tulatu ha aperto i battenti quest'anno 2008, location davvero particolare dove ha già ospitato tantissimi guest dj e artisti di tutta italia e internazionali.

Come raggiungere la discoteca Tulatu

Per arrivare al tulatu prendere l'uscita pontedera sulla Fi-Pi-Li, proseguire per bientina, 300 metri prima del boccaccio club, svoltare a sinistra e subito a destra.

Eventi passati organizzati al Tulatu

17/4/2010 - Sabato 17 eXtravaganza Party + Schiuma Party @ Le FOLLIE Discoteca Tulatu
Sabato 17 eXtravaganza Party + Schiuma Party @ Le FOLLIE Discoteca Tulatu

2/4/2010 - Discoteca Tulatu LEGGENDA IMPERIALE Franchino e Andrea Giuditta 2 aprile 2010
Discoteca Tulatu LEGGENDA IMPERIALE Franchino e Andrea Giuditta 2 aprile 2010

20/3/2010 - Tulatu GRANDE FRATELLO sab 20 marzo 2010 "LE FOLLIE"
Tulatu GRANDE FRATELLO sabato 20 marzo 2010 "LE FOLLIE"

19/3/2010 - Discoteca tulatu VENERDì 19 MARZO 2010 EAR HEAR HERE
Discoteca Tulatu VENERDì 19 MARZO 2010 EAR HEAR HERE

13/3/2010 - INAUGURAZIONE Discoteca Tulatu sabato 13/03/2010 " LE FOLLIE"
INAUGURAZIONE Discoteca Tulatu sabato 13/03/2010 " LE FOLLIE"

Guarda tutti gli eventi passati



Discoteche Rimini Riccione - La lunigiana alta Toscana - Discoteche Parma - discoteche lombardia - discoteche veneto - discoteche trentino - Parma Daily Quotidiano - Discoteche Lago di Garda - Directory Toscana - Hotel Massa Carrara - Discoteche Liguria - Discoteche Roma - Capodanno Firenze - Discoteche Mykonos - Discoteche Ibiza - Discoteche Emilia - Feste single Single Party Toscana - Feste Limousine & Hummer limuosine Toscana - Feste Fuochi D'artificio Fontane- Allestimento Spettacoli Pirotecnici - Feste Addio Celibato Nubilato Spettacoli Strip - Feste Schiuma Party Noleggio Cannone Ibiza Schiuma Party - Noleggio Ferrari Bentrly Porsche Lamborghini - Wmc Miami Marzo 2010
Angeli Pierre snc - Via Confalonieri, 1 - 47838 Riccione (RN) P.IVA: 02657510406